Ettore Manica con la sua bici “Mora Dei”, 1940