Intervistando Michele Nicoletti, ex collaboratore Manica